martedì 8 agosto 2017

Agosto on the beach


« On the Beach è stato un disco molto spontaneo. Dovevo essere particolarmente giù, credo, ma facevo solo quello che volevo veramente fare. Penso che chiunque, ripensando alla propria vita, capisca di aver vissuto una situazione simile. »
(Neil Young, 1986)



Nota :
 Le giornate si son  accorciate e di un po' 

2 commenti:

  1. È il mio Album preferito di NY.

    RispondiElimina
  2. Si tra Harvest, After the Gold Rush, Rust Never Sleep e qualche chicca varia presa tra i vari album per esempio Like A Hurricane ;o)

    RispondiElimina