sabato 25 marzo 2017

La peggio delle peggio


La "Best Brau" risulta essere la peggior birra tra le birre peggiori, quelle dei discount,
dette anche birre da tamarri o birre ignoranti o birre da pezzenti o senza tirarla per le lunghe una
" birra di merda " come dico io
...
Santé 

mercoledì 22 marzo 2017

Poesia, primavera e faithful

Sta per terminare la Giornata Mondiale della Poesia , anzi è terminata,  ma a me di poesie che ricordano la primavera , come suggeriva oggi Fahrenheit su Twitter, non me ne vengono ....
però mi viene in mente una canzone dei Go-Betweens da titolo Spring Rain 


...La pioggia di primavera
cade giù come fogli
scendendo come l'amore
caduto ai miei piedi...

che  potrebbe essere una poesia 

A riguardo  dei Go- Betweens  , gruppo indie-rock  per addetti ai lavori e amanti del genere, voglio segnalare un gioiellino, che gli addetti ai lavori e amanti del genere conoscon bene , struggente e malinconico quanto basta per emozionare innamorati e sognatori 
che recita 
...Faithful ' s not a bad word
...Fedele non è una brutta parola 
...
pensiamoci 

Ciao

ps. pensandoci bene una poesia ce l' ho , eccome se ce l'ho !







domenica 19 marzo 2017

Hit Parade del 18.03.1967


Situazione stagnante e noiosa  questa settimana in Hit Parade.
Penny Lane sale di un posto, esce di classifica Luigi Tenco e rientra Orietta Berti con : 
 Io ,Tu e le Rose    :( 
dietro al famigerato Tema di Lara   :((


Situazione più movimenta e interessante invece in UK- USA
Entrano in classifica gli Herman Hermits - Ther' s a Kind of Hush , qui già a fine di carriera , fu uno dei gruppi della cosidetta British Invasion
Ruby degli Stones, scivola alla quinta posizione e balzano al secondo posto The Turtles - Happy Togheter
Canzone regina, la bella Penny Lane dei Beatles, con quel bel assolo di tromba suonato da Dave Mason (trombettista classico) e quel finale molto psychedelico .
Detto questo buona settimana e buon ascolto
alla prox.
Ciao
:)





martedì 14 marzo 2017

Ribelle per moda


Niente degli indumenti che ha indosso questa ragazzina è a caso , è tutto studiato e tutto griffato, penso che anche i calzini lo siano ;
E del jeans strappato "ad arte" che dire ? oltre che  sarà costato un patrimonio .
I punk in tutta la loro sincerità se li facevano con la pietra pomice i buchi sui jeans ed era un modo di essere di essere  e agli hippy i buchi venivano perché i jeans li portavano fino a finirli, ed era un modo di essere sincero anche quello.
E oggi ci sono modi di essere "sinceri "?
Guardandosi intorno credo proprio di no.
Ciao